Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura italiana A

Oggetto:

Italian Litterature A

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
STU0559
Docente
Valter Boggione (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Lettere
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
12
SSD attività didattica
L-FIL-LET/10 - letteratura italiana
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze umanistiche di base, in particolare in ambito letterario e storico, sul periodo compreso tra la fine del mondo antico e le soglie dell'età contemporanea. È necessaria un'ottima padronanza della lingua italiana, anche in prospettiva diacronica, e una padronanza di base dei linguaggi tecnici della critica letteraria.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza della letteratura italiana dalle origini alla fine del Cinquecento, con riferimento alla periodizzazione, agli autori, ai generi, alle poetiche e ai linguaggi. Acquisizione degli strumenti teorici, metodologici e critici indispensabili per l'analisi testuale e per lo studio della letteratura in una prospettiva storico-filologica.

The course aims to introduce students to the Italian literature from the thirteenth to the sixteenth century, with reference to periods, writers, genre, poetics, use of language. It will also provide students with the necessary theoretical, methodological and critical skills to carry out a close reading of literary texts, as well as to study literature from a historical and philological perspective.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso le studentesse e gli studenti dovranno:

- conoscere autori, problemi e metodi della letteratura italiana dalle origini al Cinquecento;

- conoscere la periodizzazione letteraria;

- conoscere le nozioni fondamentali della metrica e della retorica;

- saper leggere e interpretare in maniera puntuale i testi oggetto di studio;

- aver acquisito la capacità di leggere e interpretare in maniera autonoma, almeno nelle linee essenziali, i testi della letteratura italiana;

- applicare le nozioni di metrica e di retorica allo studio dei testi;

- possedere il linguaggio della critica letteraria e saper esporre in maniera adeguata la propria interpretazione e il proprio giudizio critico ed estetico sui testi letti.

At the end of the course, the student is expected to know:

- the autors, the problems and the methods of the Italian literature from the thirteenth to the sixteenth century;

- the periods of the Italian literature;

- fundamentals of the prosody and the rhetoric.

Besides, the student will be able to:

- read and punctually explain Italian literary texts;

- apply elements of the prosody and the rhetoric to the analysis of texts;

- use the critical language andappropriately explain his interpretation and his critical and aesthetical opinion on the texts.

 

Oggetto:

Programma

Prima parte

Elementi fondamentali di letteratura italiana, dalle origini alla fine del Cinquecento:

la poesia religiosa (Francesco d'Assisi, Iacopone da Todi); i Siciliani; il dolce stil novo (Guido Guinizelli, Guido Cavalcanti); la poesia comico-realistica (Rustico Filippi, Cecco Angiolieri, Folgore da San Giminiano); Dante Alighieri; Francesco Petrarca; Giovanni Boccaccio; l'Umanesimo (Manetti, Alberti, Ficino, Pico della Mirandola); Lorenzo de' Medici; Luigi Pulci; Angelo Poliziano; Matteo Maria Boiardo; Iacopo Sannazaro; Ludovico Ariosto; Niccolò Machiavelli; Francesco Guicciardini; la trattatistica rinascimentale (Bembo, Castiglione, Della Casa); il petrarchismo (Bembo, Della Casa, Michelangelo); l'anticlassicismo (Berni, Folengo, Ruzante, Aretino); la crisi del Rinascimento e Giordano Bruno; Torquato Tasso.

Elementi fondamentali di metrica e di retorica

L'elenco preciso dei testi da leggere e analizzare sarà caricato nel materiale didattico prima dell'inizio del corso.

Seconda parte

Fenoglio: la narrativa breve

Lettura e commento dei Ventitre giorni delle città di Alba, della Malora, degli altri racconti e dei Penultimi

First part

Institutions and history of Italian literature from the thirteenth to the sixteenth century.

Fundamentals of the prosody and the rhetoric.

The list of anthological texts that the studentes should read will be available on the Materiale didattico before the star of lectures.

Second part

Fenoglio: the short stories

I ventitre giorni delle città di Alba, La malora, I penultimi and the other short stories will be read and commented on.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale, con lettura e commento puntuale dei testi e possibilità di discussione da parte delle studentesse e degli studenti relativamente alle opere e alle problematiche affrontate.

Frontal lecture, with punctual anlysis of the texts and possibly debate.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica, orale, prevederà di norma tre quesiti, volti rispettivamente ad accertare 1) la conoscenza da parte dello studente della letteratura italiana dei secoli affrontati, con particolare riferimento agli autori fondamentali, alla periodizzazione, ai generi letterari e agli elementi essenziali di metrica e retorica; 2) la capacità di lettura autonoma ed interpretazione di un testo letterario analizzato nel corso delle lezioni; 3) la discussione di problematiche interpretative e metodologiche relative alle opere oggetto del corso.

The oral test will be made up of three questions about: 1) Italian literature of the period considered, with reference to the foremost authors, the historical perspective, the genre and the fundamentals of the prosody and the rhetoric; 2) the paraphrasing and the interpretation of a passage from the works analysed during the course 3) the problems critical and exegetical about the works analysed during the course.

 

Oggetto:

Attività di supporto

È previsto un seminario di 6 ore dedicato all’analisi del rapporto tra i testi di Fenoglio e l'ambiente e il paesaggio delle Langhe. Modalità di svolgimento e tempi saranno concordati con le studentesse e gli studenti all'inizio del corso.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Romanzi e racconti
Anno pubblicazione:  
2001
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Beppe Fenoglio
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Beppe Fenoglio e il racconto breve
Anno pubblicazione:  
1999
Editore:  
Longo
Autore:  
Luca Bufano
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Prima parte

Per lo studio della letteratura italiana generale, si potrà far uso di uno dei seguenti volumi, a scelta:

- G. Ferroni-A. Cortellessa-I. Pantani-S. Tatti, Storia e testi della letteratura italiana, Milano, Mondadori Università

- G. Baldi-S. Giusso- M. Razetti-G. Zaccaria, Dal testo alla storia Dalla storia al testo, Torino, Paravia

- G. Barberi Squarotti-G. Amoretti-G. Balbis-V. Boggione, Storia e antologia della letteratura, Bergamo, Atlas

- C. Bologna-P. Rocchi, Rosa fresca aulentissima, Torino, Loescher

- R. Luperini-P. Cataldi- L. Marchiani-F. Marchese, La scrittura e l'interpretazione, Palermo, Palumbo

- C. Segre-C. Martignoni, Testi nella storia, Milano, Bruno Mondadori

Gli studenti dovranno comunque procurarsi in maniera autonoma i passi antologici compresi nella scelta indicata dal docente ed eventualmente non presenti sull'antologia prescelta. Altre edizioni delle stesse opere con titoli diversi non sono da ritenersi adeguate per la preparazione del corso.

Seconda parte

In alternativa all'edizione Isella dei Romanzi e racconti, si può usare qualsiasi altra edizione che contenga i testi oggetto del corso (I ventitre giorni della città di Alba, gli altri racconti, La malora, I penultimi).

Gli studenti non frequentanti dovranno leggere inoltre:

V. Boggione, La sfortuna in favore, Venezia, Marsilio, 2011

For the history of Italian literature students can use one of these handbooks:

- G. Ferroni-A. Cortellessa-I. Pantani-S. Tatti, Storia e testi della letteratura italiana, Milano, Mondadori Università

- G. Baldi-S. Giusso- M. Razetti-G. Zaccaria, Dal testo alla storia Dalla storia al testo, Torino, Paravia

- G. Barberi Squarotti-G. Amoretti-G. Balbis-V. Boggione, Storia e antologia della letteratura, Bergamo, Atlas

- C. Bologna-P. Rocchi, Rosa fresca aulentissima, Torino, Loescher

- R. Luperini-P. Cataldi- L. Marchiani-F. Marchese, La scrittura e l'interpretazione, Palermo, Palumbo

- C. Segre-C. Martignoni, Testi nella storia, Milano, Bruno Mondadori

The students should read also anthological texts advised by the professor and not in the chosen handbook.

Second part

As an alternative the edition to Romanzi e racconti by Isella, any other edition that contains the course texts (I ventitre giorni della città di Alba, gli altri racconti, La malora, I penultimi) can be used.

The students not attending lessons should also read:

V. Boggione, La sfortuna in favore, Venezia, Marsilio, 2011

 



Oggetto:

Note

Le studentesse e gli studenti sono vivamente invitati ad iscriversi al corso, per poter ricevere eventuali comunicazioni dal docente. Si raccomanda inoltre di consultare gli avvisi della pagina dell'insegnamento per eventuali variazioni e aggiornamenti.

Students are strongly encouraged to enroll in the course, in order to receive any communications from the teacher. It is also recommended to consult the notices of the teaching page for any changes and updates.

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 20/07/2022 09:21

    Non cliccare qui!