Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura italiana delle origini

Oggetto:

Italian Literature

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
STU0563
Docente
Sabrina Stroppa (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/10 - letteratura italiana
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire gli strumenti per leggere un testo letterario (nello specifico, le Familiari di Petrarca) secondo una prospettiva storica e di genere letterario. Lo studente saprà compiere una lettura ponderata dei testi letterari oggetto dell'insegnamento, applicando l'opportuna metodologia critica, inquadrandoli storicamente, individuandone i modelli di riferimento e l'articolazione retorica, sapendo compiere un trasferimento di conoscenze a testi studiati autonomamente, e presentando i risultati dello studio in forma corretta.

The course aims to provide the tools for reading a literary text, namely, the Petrarch’s Letters on Familiar Matters, considering it from a typological and historical perspective. Students will be able to read thoughtfully the literary texts discussed during classes through the application of the appropriate methodology for such a reading. They will also be able to set the literary text in its historical context, identifying the sources and the rhetorical articulation of the text, and to correctly present the results of this analysis.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento gli studenti dovranno:

1) aver letto buona parte di un epistolario esemplare, come quello di Francesco Petrarca;

2) conoscere le coordinate storiche e geografiche entro le quali si colloca l'esperienza petrarchesca;

3) condurre una ricerca autonoma sulle lettere di Petrarca a vari destinatari.

At the end of the course, students should be able to:

1) demonstrate that they have done the reading of a classic work of Italian literature (the Familiares by Francesco Petrarca);

2) appreciate and expound the historical and literary experience of a humanist as Petrarch;

3) interpret and understand independently similar literary works that are not included in the programme.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento avverrà in presenza, con possibilità di collegarsi via webex, in sincrono, per gli studenti che intendono usufruirne a distanza. Sulla piattaforma Moodle, e nella pagina del corso, verranno caricati settimanalmente vari testi e materiali di approfondimento, che saranno poi discussi durante le lezioni.

Teaching provided in blended mode: texts and materials will be uploaded weekly on the Moodle platform, which will then be discussed during the lessons.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’apprendimento sarà verificato tramite un colloquio orale (in cui sarà valutata la capacità di rielaborazione personale, di individuare e organizzare le questioni principali, e di esporre con chiarezza e proprietà gli argomenti, adoperando il linguaggio specifico degli studi letterari), sommato alla presentazione di una sintetica relazione scritta, in cui lo studente metterà alla prova le sue capacità di rielaborazione personale di argomenti connessi a quelli trattati a lezione.

Assessment of student learning is through both oral and written exams, and grades are given on the basis of a 30-point scale. In the oral exam, a general question will be asked to assess the students’ capability of reformulating knowledge, of identifying and organising the main subject matters, and of using literary language to clearly and correctly expound upon topics discussed during the course. A written assignment will be previously agreed to by both the student and the teacher.

Oggetto:

Programma

Il corso intende offrire una lettura delle Familiares di Francesco Petrarca, testimonianza di un “progetto autobiografico” che congiunge storia e finzione, articolandola nei seguenti punti:

  1. Peregrinus ubique: Petrarca e le sue opere, tra Medioevo e Umanesimo
  2. Il titolo e la struttura delle Familiares. Petrarca e le grandi raccolte epistolari classiche e medievali. La tradizione manoscritta e a stampa
  3. La questione dell’autobiografia e il riordinamento delle lettere
  4. Petrarca filosofo morale nei primi libri
  5. La lettera sull’ascensione al Ventoso
  6. Lettere di lutto e consolazione a diversi destinatari
  7. La storia contemporanea: Petrarca e la guerra tra Genova e Venezia
  8. Il tempo della vita e della scrittura
  9. Le lettere a Boccaccio

Between history and fiction: a reading of Petrarch's "Letters on Familiar Matters".

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

A. Testi di riferimento per le Familiari di Petrarca:

  1. F. Petrarca, Le Familiari, a cura di U. Dotti, 5 voll., Torino, Aragno, 2004-2009
  2. F. Petrarca, Opere. Canzoniere-Trionfi-Familiarium rerum libri, a cura di M. Martelli (trad. E. Bianchi), Firenze, Sansoni, 1975

Data la difficile reperibilità, ne saranno messe a disposizione degli studenti le parti essenziali allo svolgimento del corso.

B. Parte istituzionale:

Luigi Surdich, Il Duecento e il Trecento, Bologna, il Mulino, 2005; oppure:

Enrico Fenzi, Petrarca, Bologna, Il Mulino, 2008.

C. Sulle Familiares:

  1. R. Antognini, Il progetto autobiografico delle Familiares di Petrarca, Milano, LED, 2008
  2. Motivi e forme delle «Familiari» di Francesco Petrarca, a cura di C. Berra, Milano, Cisalpino, 2003
  3. D. Goldin Folena, «Familiarium rerum liber». Petrarca e la problematica epistolare, in Alla lettera. Teorie e pratiche epistolari dai Greci al Novecento, a cura di A. Chemello, Milano, Guerini, 1998, pp. 51-82
  4. G. Mazzotta, Petrarch's Epistolary Epic (Letters on Familiar Matters), in Petrarch. A Critical Guide to the Complete Works, ed. by V. Kirkham and A. Maggi, The University of Chicago Press, 2009, pp. 309-19
  5. S. Rizzo, Il latino del Petrarca nelle «Familiari», in The Uses of Greek and Latin, eds. A.C. Dionisotti, A. Grafton and J. Kraye, London, Warburg Inst. - University of London, 1988, pp. 41-56
  6. P. Vecchi Galli, Andar per indici: Petrarca e l’ordine del libro di lettere, in Epistolari dal Due al Seicento: modelli, questioni ecdotiche, edizioni, cantieri aperti, a cura di C. Berra [et alii], Milano, Università degli Studi, 2018, pp. 29-56.

Compatibilmente con la normativa vigente sui diritti d'autore, alcuni di questi saggi saranno messi a disposizione degli studenti come materiale didattico.

Saranno via via indicati eventuali altri saggi che dovessero risultare necessari allo svolgimento del corso.

D. I non frequentanti (neanche nella modalità di didattica a distanza) dovranno studiare per intero:

R. Antognini, Il progetto autobiografico delle Familiares di Petrarca, Milano, LED, 2008

A. The text of the Familiares:

  1. F. Petrarca, Le Familiari, a cura di U. Dotti, 5 voll., Torino, Aragno, 2004-2009
  2. F. Petrarca, Opere. Canzoniere-Trionfi-Familiarium rerum libri, a cura di M. Martelli (trad. E. Bianchi), Firenze, Sansoni, 1975

B. On Petrarch and XIVth century literature:

Luigi Surdich, Il Duecento e il Trecento, Bologna, il Mulino, 2005; oppure:

Enrico Fenzi, Petrarca, Bologna, Il Mulino, 2008.

C. On Familiares:

  1. R. Antognini, Il progetto autobiografico delle Familiares di Petrarca, Milano, LED, 2008
  2. Motivi e forme delle «Familiari» di Francesco Petrarca, a cura di C. Berra, Milano, Cisalpino, 2003
  3. D. Goldin Folena, «Familiarium rerum liber». Petrarca e la problematica epistolare, in Alla lettera. Teorie e pratiche epistolari dai Greci al Novecento, a cura di A. Chemello, Milano, Guerini, 1998, pp. 51-82
  4. G. Mazzotta, Petrarch's Epistolary Epic (Letters on Familiar Matters), in Petrarch. A Critical Guide to the Complete Works, ed. by V. Kirkham and A. Maggi, The University of Chicago Press, 2009, pp. 309-19
  5. S. Rizzo, Il latino del Petrarca nelle «Familiari», in The Uses of Greek and Latin, eds. A.C. Dionisotti, A. Grafton and J. Kraye, London, Warburg Inst. - University of London, 1988, pp. 41-56
  6. P. Vecchi Galli, Andar per indici: Petrarca e l’ordine del libro di lettere, in Epistolari dal Due al Seicento: modelli, questioni ecdotiche, edizioni, cantieri aperti, a cura di C. Berra [et alii], Milano, Università degli Studi, 2018, pp. 29-56.

D. Non-attending students:

R. Antognini, Il progetto autobiografico delle Familiares di Petrarca, Milano, LED, 2008

Oggetto:

Note

Insegnamento rivolto anche agli studenti che hanno inserito nel piano carriera "Letteratura italiana H" da 6 cfu, codice S5263.

Gli studenti, frequentanti e non frequentanti, sono invitati a registrarsi in rete entro la prima settimana del corso. Qualche giorno prima dell'inizio della prima lezione sarà inviato a tutti il link per partecipare alle lezioni via webex. Gli studenti sono invitati a segnalare alla docente se intendono seguire l'insegnamento in presenza o a distanza.

Attending and non-attending students are required to register online within the first week of the course.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/12/2020 13:50
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!