Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

FILOSOFIA DELLA RELIGIONE (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Docente
Prof. Marco Ravera (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] laurea magistrale in filosofia
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi


Il giovane Schelling fra criticismo, idealismo e panteismo

The young Schelling among Criticism, Idealism and Pantheism
Oggetto:

Programma

L'indagine intorno ai primi passi filosofici di Schelling consente di intendere l'originalità del procedere schellinghiano e delle radici dell'idealismo tedesco, e di rinvenire già in questo primo periodo gli aspetti critici che determineranno la rottura con Hegel. Solo tornando a quei primi scritti filosofici è possibile comprendere nella sua forza e nella sua necessità la parabola speculativa di Schelling.

The research into Schelling’s first Philosophy allows to understand the originality of his course and of the German Idealism, and it permits to discover the critical sides that will cause Schelling’s controversy against Hegel. Just returning to those first philosophical works it is possible to understand the course of Schelling speculative way in his strength and necessity.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia


F. W. J. Schelling, Sulla possibilità di una forma di filosofia in generale, ESI, Napoli, 2003
F. W. J. Schelling, Dell’Io come principio della filosofia ovvero sull’incondizionato nel sapere umano, Cronopio, Napoli, 1997
F. W. J. Schelling, Criticismo e idealismo, a c. di C. Tatasciore, Laterza, Roma-Bari

Gli studenti del vecchio ordinamento a 5 CFU possono escludere una delle tre opere indicate.

Per i non frequentanti anche W. G. Jacobs, Leggere Schelling, Guerini e Associati, Milano, 2008


F. W. J. Schelling, Sulla possibilità di una forma di filosofia in generale, ESI, Napoli, 2003
F. W. J. Schelling, Dell’Io come principio della filosofia ovvero sull’incondizionato nel sapere umano, Cronopio, Napoli, 1997
F. W. J. Schelling, Criticismo e idealismo, a c. di C. Tatasciore, Laterza, Roma-Bari

The 5 CFU-Students can leave out one of the three Works

The Students who are not attending must also read W.G. Jacobs, Leggere Schelling, Guerini e Associati, Milano, 2008

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 14:35
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!