Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

FILOSOFIA TEORETICA E (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Docente
Prof. Gianluca Cuozzo (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] laurea magistrale in filosofia
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi


Il corso vuole offrire le basi storiche e filosofiche per un’analisi della città come pretesa concrezione utopica del desiderio umano di felicità, nonché di fornire le griglie interpretative per una discussione sul problema della città odierna come ‘testo filosofico’ e incarnazione ideologica del nomos.

The course aims to provide the historical and philosophical foundation for an analysis of the city as the claimed utopical materialization of the human wish for happiness. Furthermore, it aims at providing the interpretative grids for discussing the question of the contemporary urban space as a ‘philosophical text’ and an ideological incarnation of the nomos
Oggetto:

Programma

La città e l'utopia.

Il corso verte sulla concezione utopica della città e sarà inizialmente volto alla delineazione storico-filosofica di alcuni modelli utopici da Platone a Campanella, da Tommaso Moro al socialismo utopistico e a Marx. La seconda parte del corso mirerà alla discussione di alcune dottrine contemporanee della città, evidenziando la reversibilità tra concezioni utopiche e distopiche. Benjamin, Baudrillard, Bauman, Jameson e Agamben porranno le basi di una possibile interpretazione della città odierna, sospesa tra mito e possibile realizzazione della felicità, da un lato, e trionfo demonico della necessità, dall'altro. Il rifiuto e lo scarto (i reietti, gli emarginati, ma anche i sottoprodotti della produzione industriale) assurgono in questa prospettiva a tema di particolare interesse.

The City and Utopia.

The course focuses on the utopian conception of the city; the initial part will be aimed at the historical and philosophical definition of some utopian models, ranging from Plato to Campanella, from Thomas More to utopian socialism, and to Marx. The second part of the course will deal with some contemporary city theories, with a focus on the reversibility between utopian and dystopian conceptions. Readings from Benjamin, Baudrillard, Bauman, Jameson, and Agamben will lay the foundation for a possible interpretation of the contemporary city as suspended between, on the one hand, myth and possible realization of happiness and, on the other hand,  the demonic triumph of necessity. In this light, refuse and waste (not only the outcasts but also the subproducts of industrial production) emerge as a prominent theme


Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia


Fonti storiche:

Platone, La repubblica (qualsiasi edizione);
T. Campanella, La città del sole, Roma-Bari, Laterza, 2008;
F. Bacone, Nuova Atlantide, Milano, BUR, 2009;
C.H. de Saint-Simon, Nuovo cristianesimo (qualsiasi edizione);
K. Marx, Manoscritti economico-filosofici del 1844, Torino, Einaudi, 2004.

Un testo a scelta per gli studenti che frequentano il corso, due per i non frequentanti (anche per gli studenti immatricolati prima dell’a.a. 2009-2010 che necessitano di 5 cfu).

Riflessioni teoriche:

W. Benjamin, I passages di Parigi, Torino, Einaudi, 2007 (vol. I);
G. Cuozzo, L’angelo della melancholia. Allegoria e utopia del residuale in Walter Benjamin, Milano, Mimesis, 2009;
J. Baudrillard, America, Milano, SE, 2009;
Z. Bauman, Vite di scarto, Roma-Bari, Laterza, 2008;
G. Agamben, Stato d’eccezione, Torino, Bollati Boringhieri, 2003;
F. Jameson, Il desiderio chiamato utopia, Milano, Feltrinelli, 2007.

Due testi a scelta. Un testo a scelta per gli studenti immatricolati prima dell’a.a. 2009-2010 che necessitano di 5 cfu.


Historical sources:

Platone, La repubblica (qualsiasi edizione);
T. Campanella, La città del sole, Roma-Bari, Laterza, 2008;
F. Bacone, Nuova Atlantide, Milano, BUR, 2009;
C.H. de Saint-Simon, Nuovo cristianesimo (qualsiasi edizione);
K. Marx, Manoscritti economico-filosofici del 1844, Torino, Einaudi, 2004.

Students attending regularly will choose one text. Students who do not attend regularly will choose two texts (This also applies to students who enrolled before 2009-10.)
Theoretical readings:

W. Benjamin, I passages di Parigi, Torino, Einaudi, 2007 (vol. I);
G. Cuozzo, L’angelo della melancholia. Allegoria e utopia del residuale in Walter Benjamin, Milano, Mimesis, 2009;
J. Baudrillard, America, Milano, SE, 2009;
Z. Bauman, Vite di scarto, Roma-Bari, Laterza, 2008;
G. Agamben, Stato d’eccezione, Torino, Bollati Boringhieri, 2003;
F. Jameson, Il desiderio chiamato utopia, Milano, Feltrinelli, 2007.

Students are to choose two texts. Students who enrolled before 2009-2010 and need to acquire 5 cfu will choose one text only.

Oggetto:

Note


Il corso presuppone la conoscenza della storia della filosofia.

The course requires a background knowledge of philosophical history.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 14:35
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!