Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

ETNOLINGUISTICA MOD. 1 (LAUREA TRIENNALE)

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Docente
Prof. Maria Sabina Canobbio (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c706] laurea in comunicazione interculturale
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/12 - linguistica italiana
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi


Obiettivo del corso è mostrare, sulla base dei concetti fondanti dell’Etnolinguistica, la natura dei rapporti tra lingua e cultura per l’acquisizione di competenze, e di una consapevolezza, che appaiono particolarmente necessarie nel contesto sempre più interculturale e plurilingue della nostra società.

The course aims to:
present the founding notions of ethnolinguistics;
discuss the connections between language and culture;
create awareness of the importance of theise connections in contemporary multicultural contexts.
Oggetto:

Programma

Introduzione all’Etnolinguistica.

Dopo la definizione dei fondamenti della disciplina (con una riflessione più approfondita su concetti cruciali quali Cultura, Comunità, Lingua, Varietà, Repertorio linguistico, Competenze) e dei suoi rapporti con le altre scienze del linguaggio (con la Sociolinguistica, la Pragmatica, la Dialettologia) e dell’uomo (con la Sociologia, l’Etnologia, l’Antropologia), verranno illustrati alcuni aspetti culturali e sociali dell’uso della lingua, anche in riferimento alle ricerche di studiosi i quali, sia pure da prospettive diverse, li hanno più direttamente indagati (da Franz Boas, a Bronislaw Malinowski, a Edward Sapir, a Benjamin Lee Whorf, a Dell Hymes, a Giorgio Raimondo Cardona, a Alessandro Duranti).

L’esame sarà orale e consisterà nell’accertamento della conoscenza, oltre che di quanto esposto a lezione (su cui sarà disponibile alla fine del corso una breve dispensa, inserita on-line tra i materiali del corso), del manuale di Giorgio Raimondo Cardona sotto indicato.

Gli studenti non frequentanti integreranno la preparazione del manuale con la lettura di 12 voci a scelta dal “lessico delle scienze umane” curato da Alessandro Duranti sotto specificato.

Introduction to ethnolinguistics

Through reflection on the foundations of ethnolinguistics and its connection to language and human science the course will consider social and cultural aspects concerning the use of language; reference will be made to the different approaches found in works by Boas, Malinowski, Sapir, Whorf, Hymes, Cardona, Duranti, etc.).

For the final exam students will have to demonstrate knowledge of the course content and the text by G. R. Cardona (see bibliography).

Students not attending the course will have to demonstrate knowledge of the text by G.R. Cardona end of 12 entries of their choice from the “lessico delle scienze umane” by A. Duranti (see below).

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia


Manuale di riferimento:
G.R.Cardona, Introduzione all’Etnolinguistica, UTET, Torino, 2006 (riedizione del testo pubblicato da Il Mulino nel 1976)

Gli studenti non frequentanti sceglieranno le letture integrative da:
A.Duranti, Culture e discorso. Un lessico per le scienze umane, Meltemi, Roma, 2001.

Altre indicazioni bibliografiche verranno fornite durante le lezioni. Una bibliografia completa e il programma definitivo saranno disponibili on-line dopo la fine del corso.

Oggetto:

Note


La frequenza alle lezioni non è obbligatoria anche se vivamente consigliata.

Il corso potrà essere seguito più facilmente e con migliore profitto se si saranno precedentemente già acquisite conoscenze sia nell’area linguistica sia in quella etno-antropologica.


Attendance to the course is not compulsory but highly advisable.

Students will benefit from some previous knowledge of linguistics and ethno-anthropology.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 13:14
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!