Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

FONDAMENTI DI LINGUISTICA MOD. 2-INTRODUZIONE ALLA LINGUISTICA STORICA

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Docente
Prof. Claudio Bracco (Titolare del corso)
Corso integrato
Periodo didattico
Primo semestre - seconda parte
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire una formazione di base nel campo della linguistica storica.
The course aims at providing an understanding of the fundamental concepts of historical linguistics.

Oggetto:

Programma



Principi del mutamento fonetico e fonologico e terminologia

relativa; il mutamento morfologico; il mutamento semantico-lessicale; il metodo comparativo (con esemplificazione romanza e indoeuropea); la famiglia  indoeuropea; altre grandi famiglie linguistiche; corrispondenze fonologiche tra le lingue indoeuropee; la paleontologia linguistica.




Principles of phonetic and phonological change; morphological change; lexical and semantic change; the comparative method (with Romance and Indo-European examples); the Indo-European family; other large language families; sound correspondences between the Indo-European languages; linguistic palaeontology.



Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

F. Fanciullo, Introduzione alla linguistica storica, Bologna, il Mulino, 2007 (eventuali parti da non portare all’esame saranno indicate durante il corso). Si prevede di mettere a disposizione materiali (per es. esercizi e copia dei lucidi proiettati) e di fornire indicazioni relative a siti internet utili. Gli studenti non frequentanti troveranno una bibliografia d’esame particolare nello spazio “Materiale didattico” di questa pagina (web).

Oggetto:

Note

 

Modulo rivolto agli studenti dell’ordinamento ai sensi del D.M. 270/2004; gli studenti di Lettere sono obbligati ad acquisirlo unitamente alla parte 1 del corso di Fondamenti di linguistica (prof. Ricca) in un unico esame da 12 CFU.
Modulo rivolto anche agli studenti dell’ordinamento ai sensi del precedente D.M. 509/1999 che non abbiano già seguito negli anni precedenti corsi di Glottologia B. In questo caso, dovrà essere inserito nel piano carriera come “Glottologia B” (5 CFU) e avrà programma lievemente ridotto (indicazioni in questo senso saranno fornite durante il corso). Il modulo (Glottologia B) è mutuabile da studenti del corso di laurea specialistica in Scienze linguistiche che non abbiano acquisito complessivamente nel triennio più di 5 crediti negli insegnamenti di: Filologia germanica/romanza/slava, Glottologia, Linguistica romanza.

Gli studenti immatricolati negli anni accademici precedenti all'a.a. 2009-2010, che hanno inserito o che intendono inserire nel piano di studi il modulo di Glottologia B (Prof. Bracco) devono frequentare il modulo del corso integrato di Fondamenti di linguistica “FONDAMENTI DI LINGUISTICA MOD. 2-INTRODUZIONE ALLA LINGUISTICA STORICA


La frequenza è consigliata, in particolare in quanto si tratta di disciplina che richiede anche l’applicazione dei concetti a materiali linguistici concreti.
Gli studenti che non sono obbligati ad acquisire la parte 1 del corso tengano presente che il modulo presuppone conoscenze elementari di linguistica sincronica, in particolare di fonetica e fonologia.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 14:35
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!