Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Latino di base

Oggetto:

Basic latin

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
STU0126
Docente
Dott. Massimo Manca (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/04 - lingua e letteratura latina
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Per le matricole, per gli iscritti a corsi singoli e per tutti gli studenti (anche ex 509) che non abbiamo già caricato esami di latino negli A.A. precedenti, l’accesso al corso è disciplinato dall’esito della prova d’ingresso, come per tutti gli esami del SSD L-FIL-LET/04, secondo le direttive del documento .pdf pubblicato sul sito nell’avviso “Latino – prova di ingresso”. In particolare, il corso può essere sostenuto o da solo oppure come parte conclusiva del corso aggregato LATINO DI BASE 12 CFU
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso ha per oggetto precipuo il completamento delle conoscenze morfosintattiche e il rafforzamento delle competenze traduttive dal latino. Pertanto, esso si rivolge a studenti e studentesse la cui padronanza del latino si situa ad un livello intermedio (comunque superiore al Laboratorio 2) ed è inteso come propedeutico agli esami di Letteratura e di Storia della lingua latina. 

Esso è concentrato su testi  di facile traduzione all'interno di un genere letterario prescelto (quest'anno: la biografia) ed è pensato specificamente per gli studenti provenienti dal Laboratorio 2

 Improvement of Latin skills, with special regard to syntax.

Tha Latin Biography

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
Completamento della conoscenza della lingua latina soto il profilo morfosintattico; approfondimento della conosenza semantica

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Capacità di comprendere, tradurre e interpretare testi latini

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Capacità di analizzare consapevolmente un testo latino e di valutare la propria capacità di comprensione e di traduzione

ABILITÀ COMUNICATIVE
Esprimersi in modo scientificamente corretto a riguardo degli argomenti della disciplina

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Perfezionare le capacità di apprendimento della lingua latina

 Knowledge of Latin morphology and syntax.

Understanding and translating latin texts.

Autonomous skills on tranlation and analysis of latin texts.

Development of specialistic language.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale

Esercitazioni domestiche e in aula

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 L’esame consiste in:

1) prova scritta (traduzione in parte senza vocabolario, in parte con vocabolario, di testi di carattere biografico non svolti a lezione.

2) prova orale (correzione della prova scritta, traduzione e commento dei testi in programma, competenza sulle 600 parole del lessico di base del latino e traduzione rapida dall'italiano di voci delle parole paradigma rosa, lupus, civis, cantus, dies, laudo, moneo, lego, audio, argomenti morfosintattici e letterari svolti a lezione).

N.B. 1. La prova scritta non è a sbarramento, ma il suo mancato superamento determina una forte penalizzazione del voto, che deve comunque essere complessivamente sufficiente.

Ex 270 (6 crediti):

Prova scritta (si vedano le modalità nella sezione Risultati dell'apprendimento)

Prova orale comprendente le parti seguenti

A) Traduzione e commento morfosintattico di tutti i passi assegnati in aula e a casa.

B) Tutti gli approfondimenti di morfologia, sintassi e storia della lingua svolti a lezione.

C) Capacità di traduzione rapida (venti voci in 2 minuti) di declinazioni (rosa, lupus, civis, cantus, dies) e coniugazioni attive e passive (comprese le forme nominali; laudo, moneo, lego, audio) .

D) Conoscenza delle 600 parole base del lessico latino.

 (i punti C e D potranno eventualmente essere verificati rapidamente per iscritto subito prima del colloquio)

E) Storia della letteratura latina. Il programma d’esame del I modulo da 6 CFU nel SSD L-FIL-LET/04 – qualunque esso sia – prevede lo studio della letteratura latina dalle origini a Tito Livio incluso; è obbligatoria la lettura almeno in italiano dei brani antologici presenti nel libro di testo. Gli autori che saranno argomento precipuo (ma non esclusivo) dell’esame sono i seguenti: Livio Andronico, Nevio, Plauto, Ennio, Catone, Terenzio, Lucilio, Lucrezio, Catullo, Cicerone, Cesare, Cornelio Nepote, Sallustio, Varrone, Virgilio, Orazio, Tibullo, Properzio, Ovidio, Tito Livio. Chi avesse già portato questo programma in precedenti esami di latino porterà in sostituzione la letteratura di età, con esclusione degli autori cristiani; è obbligatoria la lettura almeno in italiano dei brani antologici presenti nel libro di testo. Gli autori che saranno argomento precipuo (ma non esclusivo) dell’esame sono i seguenti: Seneca padre, Fedro, Curzio Rufo, Seneca, Lucano, Persio, Petronio, Stazio, Marziale, Quintiliano, Plinio il vecchio, Giovenale, Plinio il giovane, Svetonio, Tacito, Apuleio, Ausonio, Ammiano, Claudiano, Macrobio. Chi avesse già sostenuto ambedue i programmi di storia letteraria, concorderà con il docente un programma sostitutivo.

Non frequentanti: La versione e i  punti  C) D) restano invariati; il punto A) e B) della prova orale vengono sostituiti con  traduzione e commento grammaticale autonomo delle vite di Attico, Eumene e Annibale di Cornelio Nepote.

 

Indicazioni più precise saranno fornite durante il corso

 see program.

Oggetto:

Attività di supporto

Per la memorizzazione del lessico e la traduzione rapida di forme nominali e verbali sono disponibili appositi strumenti elettronici.

Online tools for memorization and development of Latin basic skills.

Oggetto:

Programma

1) Conclusione della grammatica descrittiva (partendo dagli ultimi argomenti trattati dal laboratorio 2)

2) La biografia latina; facta, fattoidi, gossip.

Spesso confusa dai profani con la storiografia, la biografia si distingue, nel sistema di scrittura romano, fortemente orientato alla vicende di un popolo intero, per la forte concentrazione sull'individuo, per il suo alto grado di convenzionalità, per la relativa semplicità del linguaggio e per il desiderio di soddisfare la curiosità del lettore. Un genere perfetto, dunque, per iniziare a tradurre dal latino.

3) Strutture di base e lessico del latino.

4) Storia della letteratura (v. Verifica dell'apprendimento).

Latin grammar

Latin biography: Facts, factoids and gossip

Basic structures and lexicon of latin language

History of Literature.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 R. ALOSI et ALL., Sistema latino. Teoria (ISBN 978-88-494-1244-4) - Esercizi, vol. I a+b (ISBN 978-88-494-1245-1) - Esercizi, vol. II (ISBN 978-88-494-1246-8), Petrini, Torino 2007.

M. Antonium orationes Philippicae 14
In M. Antonium orationes Philippicae 14
In M. Antonium orationes Philippicae 14. / edidit Paulus Fedeli. - Leipzig : Teubner, 1982. - XXVII, 193 p. - See more at: http://www.librinlinea.it/titolo/28-in-m-antonium-orationes-philippicae/UFI0288115#sthash.8jJBWOQP.dpuf
In M. Antonium orationes Philippicae 14. / edidit Paulus Fedeli. - Leipzig : Teubner, 1982. - XXVII, 193 p. - See more at: http://www.librinlinea.it/titolo/28-in-m-antonium-orationes-philippicae/UFI0288115#sthash.8jJBWOQP.dpufCornelio Nepote: Cornelii Nepotis quae exstant, ed. H. Malcovati, Augustae Taurinorum 1944Tutti i testi di  Cornelio Nepote presentati sono tradotti da BUR, UTET e altri editori.

Per la morfologia e la sintassi sarà utilizzato il testo di A. TRAINA, G. BERNARDI PERINI, Propedeutica al latino universitario, sesta edizione riveduta e aggiornata a cura di C. MARANGONI, Bologna, Pàtron, 1998, capitoli 1-7 (se ne consiglia la lettura attenta e lo studio).

 G. Garbarino, Storia e testi della letteratura latina, volume unico, Paravia 2001 e rist. successive o volume equivalente di liceo da verificare con il docente

Per Nepote, Svetonio, Valerio Massimo, si possono usare le edizioni BUR, UTET o Mondadori.

 

 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì8:00 - 10:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì8:00 - 10:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì8:00 - 10:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 24/04/2017 al 07/06/2017

Oggetto:

Note

 Per lo scritto, gli  tudenti sono pregati di iscriversi al Doodle http://doodle.com/poll/pzbtmsgaeraqd52k

Per l'orale, https://doodle.com/poll/pzbtmsgaeraqd52k

Tutti gli studenti sono pregati di leggere le mie "domande frequenti" , pubblicate nella mia pagina.

I materiali didattici, aggiornati di volta in volta, sono caricati nella cartella dropbox condivisa http://bit.ly/latinobase

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 13/06/2017 09:09

Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!