Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

ANALISI E CRITICA DELLA TELEVISIONE (LAUREA TRIENNALE)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
LET0008
Docente
Prof. Maria Alessandra Comazzi
Corso di studi
[f005-c304] laurea i^ liv. in scienze della comunicazione - a torino
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre (prima e seconda parte)
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

Il corso è concepito con una serie di lezioni teoriche accompagnate dalle immagini dei programmi esaminati. Si svolgerà nella prima parte del secondo semestre.

Si inizia con brevi cenni storico-analitici.

Si vedono, sempre brevemente, le principali teorie sulla televisione.

Si individuano le fasi che hanno contraddistinto lo sviluppo televisivo (definite educativa, impositiva, riduttiva), fino ad arrivare alla cosiddetta "rivoluzione digitale".

Si inquadra la situazione presente, cercando poi di prospettare un realistico scenario per il futuro, distinguendo le reti generaliste, le tematiche e quelle sul web.

Si guardano e si studiano i programmi che hanno caratterizzato l'evoluzione "delle" tv, operando una divisione per generi.

Si analizzano i rapporti di forza con l'Auditel e con gli inserzionisti pubblicitari che spesso determinano il tipo di palinsesto proposto.

Si prendono in esame alcuni protagonisti che hanno segnato le fasi della televisione.

Si indicano le tecniche di critica televisiva; in questa fase si prevedono prove pratiche di recensione.


BIBLIOGRAFIA DEL MODULO

Volume obbligatorio per tutti

Alessandra Comazzi, "Schermi", 1999, Utet Libreria

Per i frequentanti, un volume a scelta fra i segnalati.

Per i non frequentanti, due volumi a scelta fra i segnalati.

Prima di scegliere il/i volumi, parliamone: i testi possono rispecchiare i diversi interessi degli studenti.

Peppino Ortoleva, Maria Teresa Di Marco, "Luci del teleschermo", 2004, Electa

Leopoldo Damerini, Chiara Poli, "La vita è un telefilm", 2008, Garzanti

Marco Giusti, "Il grande libro di Carosello", 2004, Frassinelli

Jean Baudrillard, "Il delitto perfetto. La televisione ha ucciso la realtà?", 1996, Cortina Raffaello Editore

Giovanni Fiorentino, "L'Ottocento fatto immagine", 2007, Sellerio

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 13:13
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!