Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Glottologia

Oggetto:

Historical Linguistics

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
STU0356
Docente
Davide Ricca (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6 cfu
SSD dell'attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Gli/le studenti/esse del corso di laurea in Lettere possono dare l'esame solo dopo aver superato l'esame di "Fondamenti di Linguistica"; per tutti/e gli/le altri/e si consiglia comunque fortemente di seguire precedentemente almeno un insegnamento di 6 CFU del settore L-LIN/01, e preferibilmente il modulo "Fondamenti di linguistica storica mod.2".
È inoltre essenziale una conoscenza di base dell'inglese, che includa la capacità di comprensione della terminologia linguistica fondamentale.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Presente come opzione in tutti i curricula del corso di laurea in Lettere, l'insegnamento, che rientra nell'area linguistica, intende approfondire i temi principali della linguistica comparativa indoeuropea, al di là degli elementi di base di fonologia già presentati nel modulo di "Fondamenti di linguistica storica", con particolare riguardo ai livelli di analisi diversi dalla fonologia.

The course aims at giving a deeper insight into the main themes of Indo-European comparative linguistics, beyond the basic achievements of comparative Indo-European phonology already dealt with in the introductory module on historical linguistics.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli/le studenti/esse avranno acquisito la capacità di assimilare contenuti di linguistica storica di livello medio-avanzato, con riflessi significativi per la teoria linguistica in generale, e si saranno familiarizzati/e con materiali di studio anche non manualistici, prevalentemente in lingua inglese, che dovranno saper integrare in una prospettiva complessiva per superare con successo l'esame.

At the end of the course the students will be able to master several medium-advanced issues in the field of historical linguistics, with significant import on general linguistic theory, and they will have become familiar also with research-oriented papers, which they should be able to integrate in a coherent perspective to pass the exam successfully.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso consta di lezioni frontali per un totale di 36 ore. E' prevista inoltre, prima degli appelli d'esame, un'esercitazione di ripasso di 2 ore, che verterà sulla discussione di quei punti del programma che gli/le studenti/esse avranno individuato come particolarmente problematici.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In caso di necessità, è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico. Si raccomanda di consultare gli avvisi della pagina dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti.

La frequenza è vivamente consigliata, anche nel caso di lezioni per via telematica. Chi non potesse frequentare (in tutto o in parte) è pregato/a di contattare preventivamente il docente. È essenziale una conoscenza di base dell'inglese, che includa la capacità di comprensione della terminologia linguistica fondamentale.

Lectures (36 hours), plus 2 hours of exercise class at the end of the semester.

However, limitations due to health emergency may require that this year the lessons will have to be given on-line.

Attending at the lectures is highly recommended (which holds also in case the lessons had to be given on-line via Webex). Students unable to attend regularly should contact the professor before the beginning of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale, della durata indicativa di 30-40 minuti, con almeno tre domande su tutti gli argomenti del corso. Ai fini di un buon esito dell'esame, si richiede allo/a studente/essa la capacità di argomentare con proprietà e padronanza terminologica sui temi svolti nel corso, di fornire le necessarie esemplificazioni linguistiche, e di saper connettere tra di loro e confrontare criticamente i diversi approcci teorici e metodologici discussi nel corso.

Se le condizioni di emergenza sanitaria lo rendessero necessario, l'esame sarà tenuto in forma telematica, con le stesse caratteristiche di sostanza e con modalità di dettaglio che saranno rese note a suo tempo a mezzo di avvisi.

Oral exam (approximately 30-40 minutes) with at least three questions on different parts of the course, and assessment of the ability to compare the different theoretical approaches treated in the course. Confident use of specialized terminology and clarity in presenting theories and data are also required.

In case that limitations due to health emergency were still in place, the exam could be held on-line, without any substantial change in character.

Oggetto:

Programma

Linguistica dell'indoeuropeo

La teoria delle laringali e le sue conseguenze sulla struttura della radice indoeuropea

La posizione delle lingue anatoliche e il "tardo indoeuropeo"

La struttura dei paradigmi verbali indoeuropei

Le categorie verbali: ipotesi sul sistema più antico e le innovazioni tardo-indoeuropee

Le classi flessive nominali dell'indoeuropeo: flessione tematica e atematica, pattern accentuali

La questione del femminile in indoeuropeo

Tratti fondamentali della flessione pronominale

La morfologia derivazionale

Frammenti di ricostruzione sintattica dell'indoeuropeo

Questioni intorno al lessico.

Indo-European Linguistics

Laryngeal theory and its consequences on the structure of the Indo-European root

The position of the Anatolian languages and the "late Indo-European"

The structure of Indo-European verb paradigms

Verbal categories: hypotheses on the most ancient system and late Indo-European innovations

Indo-European nominal inflectional classes: thematic and athematic words, accentual patterns

The origin of the feminine gender in Indo-European

Basic features of pronominal inflection

Derivational morphology

Fragments of reconstruction of Indo-European syntax

Some issues on Indo-European lexicon.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Manuali di riferimento (limitatamente ad alcune parti):

- B. W. Fortson, Indo-European Language and Culture, London, Wiley, 2010 (2nd ed.);

- J. Clackson, Indo-European Linguistics. An Introduction, Cambridge, Cambridge University Press, 2007.

Ulteriori materiali - inclusi alcuni articoli di ricerca - saranno via via messi on-line a disposizione degli/delle studenti/esse iscritti/e al corso. Si invitano quindi tutti gli/le studenti/esse interessati/e a dare l'esame ad iscriversi per tempo al corso.

Ai fini dell'esame, occorrerà comunque far riferimento al programma definitivo, che sarà presente in rete subito dopo la conclusione del corso.

Reference texts (only some parts will be included in the program): 

- B. W. Fortson, Indo-European Language and Culture, London, Wiley, 2010 (2nd ed.);

- J. Clackson, Indo-European Linguistics. An Introduction, Cambridge, Cambridge University Press, 2007.

Further materials - including research papers - will be discussed during the course, and will be made available on-line to the registered students. Students are therefore invited to register themselves in the course.

For the exam, it will be necessary to refer to the final detailed program, which will be available on line at the end of the course.

Oggetto:

Note

Il modulo è rivolto in primo luogo agli/alle studenti/esse di Lettere del secondo o terzo anno, i/le quali abbiano già superato l'esame di Fondamenti di linguistica (12 CFU). È aperto anche a studenti/esse di altri corsi di laurea che abbiano già superato almeno un modulo introduttivo del settore L-LIN/01, e preferibilmente il modulo "Fondamenti di linguistica storica mod. 2" (nel caso abbiano superato un altro modulo, dovranno contattare il docente per un programma integrativo di linguistica storica di base).

Gli/le studenti/esse di Lettere che avessero già sostenuto un esame di "Glottologia" al secondo anno possono iterarlo al terzo - essendo il programma completamente diverso ad anni alterni - caricando la dizione "Iterazione L-LIN/01" tra i crediti liberi del piano carriera.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/10/2020 12:16
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!