Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Linguistica (corso avanzato)

Oggetto:

Linguistics (advanced course)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
STU0357
Docente
Mario Squartini (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6 cfu (LET1083)
SSD dell'attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze di base di linguistica, come ad esempio quelle fornite dal modulo 1 dell'insegnamento Fondamenti di linguistica o da altri corsi introduttivi di Linguistica generale

Basic knowledge in General Linguistics

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Presente come opzione in tutti i curricula del corso di laurea in Lettere, l'insegnamento rientra nell'area linguistica proponendo un programma di livello avanzato che quest'anno approfondisce in particolare le conoscenze nell'ambito delle proprietà lessicali e grammaticali di verbi e nomi. L'esemplificazione empirica sarà per lo più basata su dati italiani ma la prospettiva teorica permetterà di fornire strumenti generali che rendano possibile un confronto con altre lingue, dedicando un'attenzione speciale all'ambito romanzo.

 

Being focussed on verbs and nouns, this advanced course in general linguistics aims at reinforcing and developing the students' knowledge on the interplay of lexical and grammatical features. Italian will be mostly used as a reference language, but general notions will also be applied to other languages, especially of the Romance area.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine dell'insegnamento ci si aspetta che studentesse e studenti abbiano acquisito conoscenze avanzate che permettano di interpretare l'interfaccia tra proprietà semantiche e grammaticali di verbi e nomi, con particolare riguardo a quei fenomeni in cui queste due categorie tradizionalmente riconosciute da grammatica tradizionale e linguistica mostrano correlazioni e parallelismi nei loro tratti semantici e nella loro fenomenologia grammaticale. Sulla base di queste conoscenze si intendono sviluppare abilità analitiche che permetteranno agli studenti di riapplicare autonomamente la metodologia di analisi dei dati e di affrontare la lettura di ulteriori lavori specialistici sull'argomento.

 

 

Advanced knowledge in lexical and grammatical properties of verbs and nouns with special focus on their similarities from semantic and grammatical points of view.

Ability to understand specialized texts in advanced literature on these topics and to apply comparable analyses to new data.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento prevede 36 ore di lezioni frontali durante le quali il docente cercherà il più possibile di stimolare la partecipazione attiva di studentesse e studenti affrontando l’analisi di dati linguistici concreti e affinando l’abilità pratica nel maneggiare i principali strumenti interpretativi e descrittivi nell'ambito dell'interfaccia tra lessico e grammatica.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica 2020/21 potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria in corso. In caso di necessità, le lezioni verranno impartite per via telematica tramite incontri in simultanea su piattaforma WebEx. Eventuali aggiornamenti saranno pubblicati in forma di avvisi sulla pagina dell'insegnamento.

 

 

Lectures (36 hours) in which the students will be encouraged to actively participate in managing linguistic data and solving analytical problems in the multifarious interface between lexicon and grammar of verbs and nouns.

This year the limitations due to health emergency may require implementing e-learning modalities

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L’insegnamento viene verificato attraverso un colloquio orale di circa 30 minuti in cui verranno poste almeno tre domande su parti diverse del programma. Per superare l’esame è necessario non solo dimostrare di aver assimilato le conoscenze teoriche previste dal programma ma di saperle anche applicare a dati linguistici nuovi. Nell’attribuzione del voto (espresso in trentesimi) si terrà conto anche delle abilità comunicative valutando in particolare l’acquisizione di una corretta terminologia tecnica e la capacità di esporre con chiarezza le conoscenze acquisite.

 

 

 

 

Oral exam (approximately 30 minutes) with at least 3 questions on different parts of the course and assessment of the ability to apply theoretical knowledge to new data. Confident use of specialized terminology and clarity in presenting theory and data are also assessed.

 

Oggetto:

Programma

Verbi e nomi tra lessico e grammatica

Quelle di 'verbo' e 'nome' sono due categorie fondanti della tradizione grammaticale e sono ancora largamente alla base delle moderne teorie linguistiche. Di solito li si tratta autonomamente, come comparti indipendenti. In queso corso cercheremo di mostrarne i tratti paralleli, concentrandoci sui seguenti punti:

1. La semantica lessicale dei verbi, con particolare attenzione alle classi azionali (dinamicità, durata, telicità) 

2. La semantica lessicale dei nomi, con particolare riguardo alla nozione di delimitazione (telicità?) nell'opposizione tra nomi massa e nomi 'numerabili'

3. Le categorie grammaticali del verbo: in particolare, il rapporto tra i Tempi verbali della descrizione morfo-grammaticale e le categorie semantiche di tempo-aspetto e modalità

4. Le categorie grammaticali dei nomi: in particolare, l'interazione tra genere, numero e (in)definitezza rispetto alla semantica intrinseca dei nomi.

 

Verbs and nouns between lexicon and grammar

1. Lexical semantics of verbs, with special focus on actional classes (dinamicity, duration, telicity) 

2. Lexical semantics of nouns, with special focus on 'boundedness' (telicity?) in the opposition between mass and countable nouns 

3. Grammatical categories of verbs: special focus on the interaction between traditional 'tenses' and the relevant functional categories (tense-aspect and modality)

4. Grammatical categories of nouns: special focus on the interaction of gender, number and (in)definiteness with the semantics of nouns. 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Il programma è lo stesso per tutti, frequentanti e non, e corrisponde allo studio dei seguenti testi:

Paolo Acquaviva, Il nome, Carocci, Roma, 2013.

Mario Squartini, Il verbo, Carocci, Roma, 2015.

 

 

Paolo Acquaviva, Il nome, Carocci, Roma, 2013.

Mario Squartini, Il verbo, Carocci, Roma, 2015.

 


ISBN: 9788843070084


ISBN: 9788843075171



Oggetto:

Note

Senza restrizioni sul corso di laurea di provenienza, questo insegnamento è rivolto a studenti che abbiano già superato almeno un modulo introduttivo di Fondamenti di Linguistica o Linguistica generale. Gli studenti che avessero già dato lo stesso esame di Linguistica (corso avanzato) possono, se interessati, frequentare e sostenere l'esame anche di questo corso, il cui programma è appositamente diverso da quello dei due anni precedenti. In questo caso l'inserimento nel piano carriera sarà possibile con il codice dell'attività denominata Iterazione L-LIN/01.

 

-

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/12/2020 12:46