Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Filologia germanica B

Oggetto:

Germanic Philology B

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
STU0410
Docente
Dario Bullitta (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/15 - filologia germanica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

'Antico Sassone'

Scopo del modulo è fornire agli studenti le principali nozioni storiche, linguistiche, letterarie, ecdotiche e paleografiche per la comprensione, contestualizzazione, e restituzione critica del Heliand sassone, uno dei testi più antichi della tradizione germanica. 

'Old Saxon'

The program aims to provide an advance understanding of the Old Saxon poem Heliand, one of the oldest attested document of the Germanic Middle Ages, through core principles and topics of Medieval History, Linguistics, Literature, Palaeography, and Textual Criticism.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza di Heliand e delle sue caratteristiche linguistiche, stilistiche, storiche, paleografiche e critico-testuali.

Advance understanding of the linguistic, historical, stylistic, paleographic, and textual features and idiosyncrasies of the Old Saxon Heliand.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Seminario e laboratorio filologico

Seminar and philological workshop

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale

Oral Exam

Oggetto:

Programma

Dopo un'introduzione alla lingua e alla letteratura sassone antica, gli studenti verranno guidati dal docente in un lavoro di trascrizione diplomatica e traduzione del testo direttamente sui sei manoscritti medievali superstiti (M, C, P, S, V, L). Le fonti latine soggiacenti le sezioni studiate verranno identificate tramite l'uso dei database della Patrologia Latina e del Corpus Christianorum e un nuovo testo critico verrà stabilito tramite procedure ecdotiche e criteri di critica testuale. Inoltre, durante due viaggi studio che si terranno all'interno del corso, i partecipanti avranno l'opportunità di confrontare i manoscritti di Heliand con alcuni manoscritti latini di epoca carolingia conservati presso la Biblioteca Capitolare di Vercelli e la Biblioteca Nazionale di Torino. 

After an introduction into the Old Saxon language and literature, the class will work first-hand on the most intriguing passages of the poem. Sections of text will be transcribed and translated directly from the medieval manuscripts (M, C, P, S, V, L), its Latin sources will be hunted with the aid of the Patrologia Latina and Corpus Christianorum, and a new text will be established according to the procedures of Textual Criticism. Moreover, attendants will be given the rare opportunity to compare the Heliand manuscripts with coeval Latin codices from the Carolingian era that are now preserved at the Inventory and Cathedral Library in Vercelli and the National Library in Turin during two study trips.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

The Heliand, translated by G. Ronald Murphy (Oxford and New York: Oxford University Press, 1992).

Hêliand: Text and Commentary, edited by James E. Cathey, Medieval European Studies 2 (Morgantown: West Virginia University Press, 2002), pp. 3-28; 263-292.

Stephen Pelle, "The Heliand and Christological Orthodoxy", Florilegium 27 (2010), pp. 63-89.

Hans Ulrich Schmid, "A New Heliand Fragment from the Leipzig University Library", in Perspectives on Old Saxon Heliand: Introductory and Critical Essays with an Edition of the Leipzig Fragment, edited by Valentine A. Pakis, Medieval European Studies 2 (Morgantown: West Virginia University Press, 2010), pp. 281-304. 

 

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì8:00 - 10:00Aula 14 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì8:00 - 10:00Aula 14 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì8:00 - 10:00Aula 14 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 06/11/2017 al 20/12/2017

Oggetto:

Note

La frequenza non è obbligatoria ma è caldamente consigliata. Se non si è frequentato il modulo 1 (propedeutico) di Filologia Germanica A della laurea triennale è necessario parlare con il docente. Questo modulo è aperto a ogni corso di laurea.

Attendance is not mandatory but highly recommended. 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/11/2017 04:35
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!