Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura bizantina - 2015/2016

Oggetto:

Byzantine Literature - 2015/2016

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
K0314
Docente
Anna Maria Taragna (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6; Taf C (Affine) per il curriculum Linguistico
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/07 - civilta' bizantina
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
È richiesta la conoscenza della lingua greca agli studenti del Corso di studio in Lettere, curriculum Antico e medievale, indirizzo Antico e indirizzo Medievale.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si propone di offrire agli studenti le conoscenze e le indicazioni metodologiche di base per saper leggere e interpretare criticamente testi, sia in prosa sia in versi, della letteratura sacra e profana bizantina dei secoli dal IV al XV.

In particolare, lo studente sarà in grado di conoscere e comprendere il tema dello spettacolo a Bisanzio

-        inquadrandolo storicamente e nella sua varietà tipologica attraverso la lettura ponderata di testi esemplari della letteratura bizantina;

-        applicando, a ciascuna delle opere prese in esame, l'opportuna metodologia analitica con cui si indagheranno l'appartenenza ai generi letterari, le fonti e la tecnica di produzione, la destinazione di pubblico e la fortuna;

-        affinando le conoscenze e il proprio senso critico anche attraverso alcune letture individuali

-        e presentando i risultati dello studio con padronanza espositiva e un'adeguata terminologia tecnica.

The course aims to enable students to acquire a good general knowledge of ecclesiastical and secular Byzantine literature from 4th to 15th century.

Particular attention will be paid to the theme of spectacle and theatrical performances in Byzantium, through the reading of selected texts in prose and verse, which will be presented from a historical and literary point of view, focusing on their literary genre, models, destination and fortune.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di:

-        conoscere le caratteristiche principali della letteratura bizantina, sapendosi orientare nella vastità e varietà delle opere letterarie prodotte nei secoli dal IV al XV;

-        conoscere, nello specifico, le forme di rappresentazione e di spettacolo sviluppatesi a Bisanzio e riguardanti aspetti molteplici della società bizantina (chiesa e stato, esercito e cultura);

-        saper comprendere e analizzare criticamente i testi presentati a lezione, inquadrandoli storicamente e nella loro appartenenza ai generi letterari, presentandone le fonti e la tecnica di produzione, delineandone la destinazione di pubblico e la fortuna;

-        essere in grado di valutare con autonomia di giudizio i caratteri dei testi letterari bizantini anche sulla base della lettura individuale di alcuni libri di riferimento;

-        saper esporre oralmente i risultati dello studio con efficacia e la corretta terminologia tecnica (nonché, ma solo limitatamente agli studenti del Corso di studio in Lettere, curriculum Antico e medievale, indirizzo Antico e indirizzo Medievale: essere in grado di tradurre dal greco alcune pagine dei testi presentati a lezione);

-        aver elaborato la capacità di realizzare approfondimenti personali sulla letteratura bizantina, sviluppando le conoscenze e competenze acquisite.

 

At the end of the course, the student is expected to be capable of:

-        knowing Byzantine literature and the particular topic of spectacle and theatrical performances in Byzantium;

-        understanding and interpreting from a historical and literary point of view the selected texts presented by the teacher, focusing on their literary genre, models, destination and fortune;

-        explaining in a clear and appropriate way the concepts and the information acquired in class and through the study of some reading books;

-        being able to pursue further study autonomously on Byzantine literature.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), che si svolgono in aula, in forma frontale.

The course is articulated in 36 hours of formal in-class lecture time.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un colloquio orale, che prevede almeno due domande sul tema oggetto di insegnamento, con analisi dei testi letti e commentati a lezione, e una domanda su ciascuna delle letture personali previste dal programma.

La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà:

-        buona conoscenza degli argomenti e dei testi trattati a lezione e delle letture in programma;

-        capacità di esporre in modo accurato e approfondito i contenuti appresi, con padronanza terminologica e tecnica;

-        capacità di rielaborare in modo articolato e con logica personale i contenuti dell'insegnamento.

The expected learning outcomes of students will be assessed through an oral examination, which will focus on commentary of the miscellaneous texts discussed in class. Students will be also questioned on three reading books.

Oggetto:

Programma

Il programma include:

1) la materia svolta a lezione:

-        introduzione alla civiltà bizantina;

-        lineamenti di storia della letteratura bizantina;

-        la presenza dello spettacolo e della teatralità a Bisanzio, nelle sue varie dimensioni;

-        lettura e commento di un'antologia di testi bizantini in traduzione italiana (indicazioni specifiche sul fascicolo dei testi oggetto di lezione verranno fornite all’inizio dell'insegnamento).

 

2) Le seguenti tre letture integrative:

-        AA.VV., Bisanzio tra storia e letteratura, Brescia, Morcelliana, 2003 («Humanitas» 58, 2003/1): 7 capitoli a scelta;

-        Enrico V. Maltese, Dimensioni bizantine. Donne, angeli e demoni nel Medioevo greco, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2006 (nuova edizione accresciuta): 7 capitoli a scelta;

-        Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: 20 capitoli a scelta.

The program consists of:

1) concepts and information acquired in class:

-        introduction to Byzantine civilization;

-        outlines of the history of Byzantine literature;

-        the theme of spectacle and theatrical performances in Byzantium;

-        commentary of selected Byzantine texts in Italian translation.

 

2) The following three reading books:

-        AA.VV., Bisanzio tra storia e letteratura, Brescia, Morcelliana, 2003 («Humanitas» 58, 2003/1):
a choice of 7 chapters;

-        Enrico V. Maltese, Dimensioni bizantine. Donne, angeli e demoni nel Medioevo greco, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2006 (new increased edition):
a choice of 7 chapters;

-        Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: a choice of 20 chapters.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Gli studentifrequentantiprepareranno, in aggiunta a quanto sarà trattato a lezione, le seguenti tre letture:

  1. AA.VV., Bisanzio tra storia e letteratura, Brescia, Morcelliana, 2003 («Humanitas» 58, 2003/1): 7 capitoli a scelta;
  2. Enrico V. Maltese, Dimensioni bizantine. Donne, angeli e demoni nel Medioevo greco, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2006 (nuova edizione accresciuta): 7 capitoli a scelta;
  3. Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: 20 capitoli a scelta.

 

Per coloro che abbiano già preparato i primi due testi in esami precedenti, il programma prevede lo studio di: 


  1. Enrico V. Maltese, Dimensioni bizantine. Tra autori, testi e lettori, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2007:
9 capitoli a scelta (per chi non conosce il greco si consigliano i capp. 2, 5, 6, 8, 9, 10, 13, 14, 15);
  2. Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: 20 capitoli a scelta.

 

Gli studenti non frequentantiprepareranno:

  1. AA.VV., Bisanzio tra storia e letteratura, Brescia, Morcelliana, 2003 («Humanitas» 58, 2003/1): 7 capitoli a scelta;
  2. Enrico V. Maltese, Dimensioni bizantine. Donne, angeli e demoni nel Medioevo greco, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2006 (nuova edizione accresciuta): 7 capitoli a scelta;
  3. Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: 20 capitoli a scelta;
  4. due ulteriori libri a scelta da concordarsi di persona con la docente.

The program consists of the study of the concepts and information acquired in class and of the study of the following three books: 


  1. AA.VV., Bisanzio tra storia e letteratura, Brescia, Morcelliana, 2003 («Humanitas» 58, 2003/1):
a choice of 7 chapters.

  2. Enrico V. Maltese, Dimensioni bizantine. Donne, angeli e demoni nel Medioevo greco, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2006 (new increased edition):
a choice of 7 chapters.

  3. Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: a choice of 20 chapters.


If someone has already studied the first two books, the program consists of:

  1. E.V. Maltese, Dimensioni bizantine. Tra autori, testi e lettori, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2007:
a choice of 9 chapters (chapters suggested for students without knowledge of Greek language: 2, 5, 6, 8, 9, 10, 13, 14, 15).
  2. Francesco Tissoni, Mille anni di poesia greca. Antologia dai secoli V-XV, Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2012: a choice of 20 chapters.

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì14:00 - 17:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo
Venerdì14:00 - 17:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo
Lezioni: dal 11/02/2016 al 18/03/2016

Oggetto:

Note

Agli studenti del Corso di studio in Lettere, curriculum Antico e medievale, indirizzo Antico e indirizzo Medievale, è richiesta una conoscenza di base della lingua greca (chi ne fosse sprovvisto, potrà acquisirla attraverso gli insegnamenti di Lingua greca – Laboratorio 1 e Laboratorio 2).

Gli studenti di tutti gli altri Corsi di studio, curricula e indirizzi e gli studenti di Lettere, curricula Linguistico e Moderno e contemporaneo, invece, leggeranno le fonti bizantine esaminate a lezione in traduzione italiana.

 

Per gli studenti delle coorti precedenti del nuovissimo ordinamento (D.M. 270/2004), l'insegnamento costituisce la prima parte del corso aggregato Civiltà bizantina (12 CFU); la seconda parte (Storia bizantina, 6 CFU: Prof. Paolo Varalda) offre un’introduzione alla storia del millennio bizantino.



 

L'insegnamento è rivolto anche agli studenti del nuovo ordinamento (D.M. 509/1999) che abbiano inserito nel loro piano carriera Letteratura greca medievale (5 CFU) in anni accademici precedenti.

 

La frequenza, pur non essendo obbligatoria, è caldamente consigliata.

 

Knowledge of Greek language is required for students in Classics and Medieval Studies.

 

For students enrolled in the preceding academic years, the course is the first part of Byzantine Civilization (12 CFU); the second part (Byzantine History, 6 CFU: Prof. Paolo Varalda) provides an introduction to the history of the Byzantine empire from 324 to 1453.


 

Attending class regularly is recommended.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/04/2015 17:56
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!