Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

INTERAZIONE UOMO MACCHINA (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Docente
Dott. Rossana Simeoni (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c510] laurea magistrale in produzione e organizzazione della comunicazione e della conoscenza
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre (prima e seconda parte)
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
INF/01 - informatica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi


Fornire gli elementi fondamentali dell’Interazione-Uomo Macchina come scienza multidisciplinare di progettazione.


Provide the basics of human computer interaction as a multi-disciplinary design science

Oggetto:

Programma

Il corso introduce alcuni elementi fondamentali dell’Interazione-Uomo Macchina ovvero:

 

1) le metodologie e le tecniche di progettazione di interfacce uomo-macchina;

 

2) l’approccio multidisciplinare che coniuga fattori umani, tecnologia e creativita’;

 

3) le fasi di progettazione di modelli d’interazione e di realizzazione di interfacce uomo-macchina;

 

Il corso prevede l’analisi di uno o piu’ casi di studio.

 

Al corso verranno accostati laboratori ed esercitazioni di progettazione, realizzazione e valutazione prototipi di modelli d’interazione.

The course introduces some basics in human-computer interaction suh as:

1)    design methodologies and techniques;

2)    multidisciplinary approach combining human factor; technology and creativity;

3)    design process and phases to design interaction models and develop human-computer interfaces.

 

Case studies will be analysed during the course.

 

Beside the course some small lab will be provided to practice in design, evaluation and implementation of interaction models.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia


Manuali di riferimento:
1)Alan Dix, “Interazione uomo-macchina”, Mc Graw Hill 2004;
2)Ben Shneiderman, “Designing the user interface – Strategies for effective Human-Computer Interaction”, quinta edizione, Pearson.

Altre letture consigliate:
3) Don Norman, “La caffettiera del masochista”, Apogeo;
4) Don Norman, “Il design del futuro”, Apogeo;
5) John Maeda “Le leggi della semplicita’” Mondadori Bruno;
6) Bruno Munari, “Da cosa nasce cosa”, Laterza.

Durante il corso verranno indicati i capitoli di riferimento per gli esami ed eventuale ulteriore bibliografia.


Manuali di riferimento:
1)Alan Dix, “Human-Machine Interaction”, Mc Graw Hill 2004;
2)Ben Shneiderman, “Designing the user interface – Strategies for effective Human-Computer Interaction”, quinta edizione, Pearson.

Altre letture consigliate:
3) Don Norman, “The Design of Everyday Things”, MIT Press;
4) Don Norman, “The Design of Future Things”, Perseus Group;
5) John Maeda “Le leggi della semplicita’” MIT Press;
6) Bruno Munari, “Da cosa nasce cosa”, Laterza.

During the course, particular chapters of the book will be designated for exams and new bibliografy provided.

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 14:35
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!