Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia della lingua greca

Oggetto:

History of Greek Language

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
STU0082
Docente
Elisabetta Berardi (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Lettere
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6 cfu (LET0334)
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/02 - lingua e letteratura greca
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Conoscenza di base della lingua greca (paragonabile a un livello liceale)
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Nel modulo, che avrà impostazione seminariale, a partire dalla lettura dell'orazione di Lisia Per Mantiteo (il testo greco sarà messo a disposizione degli studenti) si affronteranno problemi di traduzione e procedimenti utili a commentare testi greci per gli aspetti della lingua e dello stile. Particolare attenzione sarà rivolta ai principali fenomeni dell'evoluzione del greco in età classica e alle componenti costitutive della lingua greca (fonologia, morfologia, sintassi, lessico; semantica, pragmatica, testualità) perché lo studente sia in grado di analizzare e descrivere con terminologia adeguata la distribuzione sincronica e l'evoluzione diacronica di fenomeni linguistici (attico, Koiné, Atticismo).

 

 

 

In the module, which will be partly seminar-oriented, starting with the reading of the Lysias' oration For Mantitheus (the Greek text will be made available to the students), translation problems and procedures useful for commenting on Greek texts for aspects of language and style will be dealt with. Particular attention will be paid to the key-phenomena of Greek evolution in the classical age and to the constituent components of the Greek language (phonology, morphology, syntax, vocabulary; semantics, pragmatics, textuality) so that the student will be able to analyze and describe with appropriate terminology the synchronic distribution and diachronic evolution of linguistic phenomena (Attic, Koiné, Atticism).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Obiettivi formativi dell'insegnamento sono:

1. conoscenza degli argomenti di fonetica, morfologia e sintassi affrontati;

2. capacità di tradurre e commentare linguisticamente l'orazione Per Mantiteo di Lisia;

3. capacità di applicare la metodologia appresa ad altri testi analoghi a quelli analizzati a lezione.

 

 

Educational objectives of teaching:

1. knowledge of the topics of phonetics, morphology and syntax addressed;

2. ability to translate and comment linguistically on the oration For Mantitheus of Lysia;

3. ability to apply the methodology learned to other texts similar to those analyzed in class.

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), che si svolgono in aula, in forma in parte frontale in parte seminariale. L'insegnamento verrà svolto in presenza (o a distanza se le condizioni generali lo richiederanno ); comunque se ne garantisce la fruizione in diretta a distanza (link disponibile nel quadro orario). Sono previsti momenti di sportello su WebEx.

L'insegnamento si terrà a distanza per i giorni 2-4 novembre

 

Lessons lasting a total of 36 hours (6 CFU), which take place in the classroom, partly in seminar form. The teaching will be carried out in the presence (or at a distance depending on the conditions); however, it is guaranteed to be used at a distance (link available in the Timetable). WebEx meetings are scheduled for clarification during the weeks of lessons

At distance: 2-4 november

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

aggiornamento - esami di aprile (si veda anche la pagina di avvisi della docente)

Gentili studentesse, gentili studenti,

fino a diversa disposizione rettorale, gli esami di greco si svolgeranno a distanza. La prova scritta di greco non verbalizzante per l'accesso all'orale di Letteratura greca C triennio (mod. 2) e per l'accesso all'orale di Storia della lingua greca sarà pertanto modificata. 

La prova sarà sostituita dalla prima parte dell'interrogazione orale a distanza, in cui vi sarà presentato a schermo un breve passo di un autore in prosa (Lisia o Senofonte, per esempio) da tradurre ad impronta, con qualche aiuto da parte mia se necessario. Il superamento di questa parte dell'esame costituisce sbarramento per la prova orale del modulo 2 di Letteratura greca C e per la prova orale di Storia della lingua greca

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso una prova scritta di versione preliminare all'orale (durata della prova tre ore, dizionario di greco consentito, voto in trentesimi), che prevede la traduzione di un testo di difficoltà e tipologia equivalenti a quelli affrontati a lezione e la risposta a dieci quesiti morfosintattici (fino a 20/30 per la versione e fino a 10/30 per le domande morfosintattiche). La prova scritta si intende superata con una votazione pari o superiore a 18/30; l'orale prevede almeno una domanda sulla parte istituzionale di lingua greca e una domanda sulla parte monografica (Lisia, Per Mantiteo; voto massimo 30/30, che andrà a sommarsi con il voto dello scritto).

 

update - april exams (see also the teacher's notices page)

Dear students

until otherwise provided by the Rectorate, Greek examinations will be held at a distance.The written test of Greek for access to the oral examination of Greek Literature C in the three-year course (mod. 2) and for access to the oral examination of the History of Greek will therefore be modified. 


The test will be replaced by the first part of the oral question at a distance, in which you will be presented with a short passage from a prose author (Lysias or Xenophon, for example) to be translated on screen, with some help from me if necessary.Passing this part of the examination is a barrier to the oral examination of Module 2 of Greek Literature C and the oral examination of the History of the Greek Language.

 

The expected knowledge and skills will be verified through a written test of a version prior to the oral exam (test duration three hours, Greek dictionary allowed, grade in thirtieth), which involves the translation of a text of difficulty and type equivalent to those faced in class and the answer to ten morphosyntactic questions (up to 20/30 for the version and up to 10/30 for morphosyntactic questions). The written test is considered passed with a grade equal to or higher than 18/30; the oral test includes at least one question on the institutional part of the Greek language and one question on the monographic part (Lysias, For Mantitheus; maximum grade 30/30, which will be added to the written test).

 

Oggetto:

Programma

 

Lisia 'opportunista'?

L'orazione Per Mantiteo (or. 16 ) è un discorso di dokimasia con cui Mantiteo, cittadino eletto membro del Consiglio ateniese, deve difendersi dalla accusa di presunte simpatie oligarchiche sotto i Trenta. Per discorsi come questo, a inizio '900 la critica ha parlato di opportunismo di Lisia, pronto a tradire la sua fede democratica per il mestiere di logografo. Tuttavia, nella Per Mantiteo è evidente che il cliente di Lisia, di estrazione aristocratica, si dissocia con fermezza dalle azioni dei Trenta ; in una delle più riuscite etopee di Lisia, Mantiteo, senza negare  comportamenti aristocratici come quello di portare lunghe chiome, rivendica per sé l'immagine di uomo integerrimo e generoso nel privato, nel pubblico e in difesa militare della propria città:  un cittadino, afferma Mantiteo, deve esser giudicato non dall'aspetto, ma dalle azioni (or. 16, 19).

L'insegnamento prevede un approfondimento di fonetica e morfosintassi storica della lingua greca, a partire dalla traduzione della Per Mantiteo (il testo dovrà esser portato integralmente all'esame), con lo studio dei suoi aspetti peculiari e relativi problemi di traduzione (valori aspettuali, grado temporale, strutture sintattiche e connettivi testuali peculiari).

Chi non frequenta è pregato di prendere contatto con la docente per concordare un programma equivalente.

 

Lysias 'opportunist'?

The oration For Matitheus (or. 16 ) is a dokimasia-speech with which Mantitheus, an elected member of the Athenian Council, must defend himself against the accusation of alleged oligarchic sympathies under the Thirties. For speeches like this, at the beginning of the 20th century critics spoke of Lysias' opportunism, ready to betray her democratic faith for her job as a logographer. However, in For Mantitheus it is evident that the client of Lysias, of aristocratic extraction, firmly dissociates himself from the actions of the Thirties; in one of Lysias' most successful ethopoiai, Mantitheus, without denying aristocratic behaviour such as that of wearing long hair, claims for himself the image of a man of integrity and generosity in the private, public and military defence of his city: a citizen, says Mantitheus, must be judged not by his appearance, but by his actions (or. 16, 19).

The course includes a deepening of phonetics and historical morphosyntax of the Greek language, starting from the translation of the For Mantitheus - the text should be brought fully to the examination -, with the study of its peculiar aspects and related translation problems.

Those who do not attend are asked to contact the teacher.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Testo critico:

Lysiae Orationes cum fragmentis recognovit brevique adnotatione critica instruxit C. Carey, Oxonii:  e Typographeo Clarendoniano, 2007.

Bibliografia consigliata:

A. Kapellos,  In Defence of Mantiheus: Structure, Strategy and Argumentation in Lysias 16 , «BICS» 57, 2, 2014, 22-46

 

Morfosintassi greca:

Antonio Aloni (a cura di), La lingua dei Greci, Roma, Carocci, II ed. 2011 (o qualunque altro manuale di livello universitario equivalente).

Per eventuali ulteriori approfondimenti individuali:

Albio Cesare Cassio (a cura di), Storia delle lingue letterarie greche, 2. ed., Firenze : Le Monnier università-Mondadori education, 2016 (Parte prima, Introduzione generale, di Albio Cesare Cassio, capp. 1-4).

Ulteriore bibliografia verrà segnalata a lezione e in messaggi di approfondimento inviati agli iscritti all'insegnamento.

Critical text:

Lysiae Orationes cum fragmentis recognovit brevique adnotatione critica instruxit C. Carey, Oxonii:  e Typographeo Clarendoniano, 2007.

Recommended bibliography:

A. Kapellos,  In Defence of Mantiheus: Structure, Strategy and Argumentation in Lysias 16 , «BICS» 57, 2, 2014, 22-46

Greek morphosyntax:

Antonio Aloni (a cura di), La lingua dei Greci, Roma, Carocci, II ed. 2011 (or any other handbook of equivalent university level).

For any individual in-depth studies

Albio Cesare Cassio (edited by), Storia delle lingue letterarie greche, 2. ed., Firenze : Le Monnier università-Mondadori education, 2016 (Parte prima, Introduzione generale, di Albio Cesare Cassio, capp. 1-4).

Further bibliography will be reported in lessons and in messages sent to those who are enrolled in teaching.

 

Oggetto:

Note

Si richiede conoscenza del greco a livello liceale.  Studentesse e studenti sono invitati a effettuare la registrazione alla pagina dell'insegnamento. Vivissimamente consigliata la frequenza; si richiede altresì l'espletamento delle prove assegnate in itinere.

Il superamento della prova scritta di versione è preliminare agli esami del settore L-FIL-LET/02 nel corso di laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità.

L'insegnamento è fruibile, secondo i relativi ordinamenti, dagli studenti di tutti i di tutti i corsi di studio, curricula e indirizzi. 

Gli studenti interessati all’evoluzione della lingua greca dalla koiné al greco medievale del XV secolo possono fare riferimento all'insegnamento di Storia della lingua greca B tenuto dalla Prof.ssa Anna Maria Taragna

 

It requires knowledge of Greek at a high school level.  Students are invited to register on the teaching page. Attendance is strongly recommended; it is also required to complete the tests assigned in itinere.

The passing of the written version test is preliminary to the L-FIL-LET/02 exams in the course of the Master's degree course in Philology, Literature and History of Antiquity.

The teaching can be used, according to the relative regulations, by students of all courses of study, curricula and addresses. 

Students interested in the evolution of the Greek language from koiné to medieval Greek of the 15th century can refer to the teaching of History of Greek Language B held by Prof. Anna Maria Taragna.

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 13/04/2021 14:35
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!