Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE MOD. 1 (LAUREA TRIENNALE)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
LF551
Docente
Prof. Maria Maddalena Negro Ponzi (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c307] laurea i^ liv. in scienze dei beni culturali - a torino
Anno
1° anno2° anno3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-ANT/08 - archeologia cristiana e medievale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

Lineamenti di Archeologia medievale. Storia della ricerca archeologca post-classica.Lineamenti di archeologia medievale in Italia: insediamento urbano e rurale, castelli e fortificazioni, architettura religiosa, complessi monastici, edilizia residenziale e delle strutture abitative, materiali d'uso nel Medioevo (ceramica, vetro, pietra ollare, metallo, legno).

Il modulo costituisce una introduzione alla disciplina e non richiede conoscenze archeologiche preliminari, ma per una adeguata comprensione è raccomandata una conoscenza scolastica di base del periodo romano e medievale.
La frequenza è vivamente raccomandata, in particolare per studenti provenienti da studi secondari che non includono discipline storico-artistiche.
Materiale illustrativo relativo agli argomenti trattati nel corso e non incluso nel testo di riferimento sarà messo a disposizione al ermine del modulo presso la biblioteca del Dipartimento S.A.A.S.T., via Giolitti 21/E. 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

S. GELICHI, Introduzione all'archeologia medievale, Carrocci 1998. Per gli studenti non frequentanti è richiesto lo studio aggiuntivo di: E.ZANINI, Introduzione all'archeologia bizantina, Carrocci 1998: cap. V, Le città dell'Impero; cap. VI, Gli insediamenti difensivi; cap.VII,La cultura materiale.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/03/2014 13:13
Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!