Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Linguistica (corso avanzato)

Oggetto:

Linguistics (advanced course)

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
STU0357
Docente
Mario Squartini (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Lettere
Anno
2° anno, 3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante, Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6 cfu (LET1083)
SSD attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Conoscenze di base di linguistica, come ad esempio quelle fornite dal modulo 1 dell'insegnamento Fondamenti di linguistica o da altri corsi introduttivi di Linguistica generale
Basic knowledge in General Linguistics
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Presente come opzione in tutti i curricula del corso di laurea in Lettere, l'insegnamento rientra nell'area linguistica proponendo un programma di livello avanzato che quest'anno approfondisce le conoscenze nell'ambito della sintassi, con particolare riguardo al confronto tra formalizzazioni top down (come quelle della Grammatica Generativa) e modelli funzionalisti di tipo bottom up (l'esemplificazione in questo settore riguardrerà la Construction Grammar). L'analisi sintattica in costituenti e la struttura gerarchica delle frasi, che sono state già acquisite nei moduli di base di Linguistica, verranno approfondite presentando i modelli mutistratali più recenti della Grammatica Generativa. Il confronto con la Construction Grammar mostrerà le differenze tra il modello strutturale ricorsivamente unificante proposto dalla Grammatica Generativa e teorie che enfatizzano invece la concorrenza tra diversi patterns strutturali caratterizzati da più specifiche restrizioni lessicali e semantiche. Per l'esemplificazione empirica si ricorrerà per lo più a dati italiani e inglesi ma la prospettiva teorica permetterà di fornire strumenti generali che rendano possibile un confronto con altre lingue.

 

Being focussed on syntax, this advanced course of general linguistics aims at reinforcing and developing the students' knowledge on syntactic constituents and hierarchical layering of the clause by presenting recent developments of Generative Grammar. This year a special focus will be put on a comparison between the top-down approach of Generative Grammar and bottom-up functional theories, particular attention being paid to Construction Grammar. Italian and English will be mostly used as reference languages, but general phenomena will also be applied to other languages.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento ci si aspetta che studentesse e studenti abbiano acquisito conoscenze di sintassi che permettano di confrontare modelli teorici che prevedono gradi diversi di autonomia tra sintassi e lessico. Sulla base di queste conoscenze si svilupperanno competenze analitiche che permettano di riapplicare autonomamente il formalismo acquisito a lezione e di affrontare la lettura di lavori specialistici di Grammatica Generativa e di Grammatica delle Costruzioni di livello avanzato.

Advanced knowledge of Generative Syntax and Construction Grammar with special focus on the multilayered structure of the clause and the interface between syntax and lexicon.

Ability to understand specialized literature on syntactic theories and to apply formalized analyses to new data.

Oggetto:

Programma

Grammatica generativa e Construction Grammar: un confronto tra teorie

Per la grammatica tradizionale un verbo come prendere ha gli stessi tratti di transitività sia nella frase Ho preso un libro in prestito sia in Ho preso qualcuno a schiaffi. Nella seconda frase emergono però restrizioni semantiche che impediscono di sostituire liberamente il nome schiaffi (Posso prendere qualcuno a ... ombrelli?) o di modificare la struttura del sintagma nominale (*Ho preso qualcuno a schiaffo / *Ho preso qualcuno a degli schiaffi). Evidentemente, ci sono vincoli lessicali, semantici e morfosintattici che impongono alla costruzione 'prendere qualcuno a x' un comportamento idiosincratico, che tuttavia risulta anche produttivo (prendere qualcuno a schiaffi / a sassate / a ombrellate / a parolacce ...). In questa interfaccia tra lessico e sintassi si confronteranno le soluzioni proposte dai modelli generativisti più recenti con teorie concorrenti e molto più induttive come la Construction Grammar, senza dimenticare di chiedersi quale di questi modelli somigli di più alla prospettiva alla quale ci ha abituato l'analisi logica tradizionale.

Generative Grammar and Construction Grammar: syntactic theories compared

Apart from presenting general theoretical tenets and methodological perspectives of deductive vs inductive approaches to syntax (nowadays fiercely competing on the scientific market), this course will particularly emphasize their different approaches in analyzing the interplay of lexical restrictions and general principles of syntactic linearization in clausal and phrasal structures.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento prevede 36 ore di lezioni durante le quali il docente cercherà il più possibile di stimolare la partecipazione attiva di studentesse e studenti affrontando l’analisi di dati linguistici concreti e affinando l’abilità pratica nel maneggiare i principali strumenti interpretativi e descrittivi nell'ambito dell'interfaccia tra lessico e grammatica.

L’insegnamento si svolge in presenza, e non contempla registrazione delle lezioni; materiali didattici ausiliari sono reperibili sulla pagina moodle (raggiungibile con il comando 'vai a moodle' in fondo a questa pagina).

Considerata la natura auspicabilmente interazionale e partecipata di questo insegnamento, la presenza in aula è particolarmente consigliata.

 

 

Lectures (36 hours) in which the students will be encouraged to actively participate in managing linguistic data and solving analytical problems in the multifarious interface between lexicon and grammar.

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’insegnamento viene verificato attraverso un colloquio orale di circa 30 minuti in cui verranno poste almeno tre domande su parti diverse del programma. Per superare l’esame è necessario non solo dimostrare di aver assimilato le conoscenze teoriche previste dal programma ma di saperle anche applicare a dati linguistici nuovi. Nell’attribuzione del voto (espresso in trentesimi) si terrà conto anche delle abilità comunicative valutando in particolare l’acquisizione di una corretta terminologia tecnica e la capacità di esporre con chiarezza le conoscenze acquisite.

 

Oral exam (approximately 30 minutes) with at least 3 questions on different parts of the course and assessment of the ability to apply theoretical knowledge to new data. Confident use of specialized terminology and clarity in presenting theory and data are also assessed.

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La frase: analisi logica
Anno pubblicazione:  
2012
Editore:  
Carocci
Autore:  
Giorgio Graffi
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Grammatica delle costruzioni: un'introduzione
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
Carocci
Autore:  
Francesca Masini
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Il programma è lo stesso per tutti, frequentanti e non, e corrisponde allo studio sistematico dei seguenti testi (entrambi!):

Giorgio Graffi, La frase: l'analisi logica, Carocci, Roma, 2012.

Francesca Masini, Grammatica delle costruzioni: un'introduzione, Carocci, Roma, 2016.

 

 

Giorgio Graffi, La frase: l'analisi logica, Carocci, Roma, 2012.

Francesca Masini, Grammatica delle costruzioni: un'introduzione, Carocci, Roma, 2016.

 

 


ISBN: 9788843065820


ISBN: 9788843078554



Oggetto:

Note

Senza restrizioni sul corso di laurea di provenienza, questo insegnamento è rivolto a studenti che abbiano già superato almeno un modulo introduttivo di Fondamenti di Linguistica o Linguistica generale. Gli studenti che avessero già dato lo stesso esame di Linguistica (corso avanzato) possono, se interessati, frequentare e sostenere l'esame anche di questo corso, il cui programma è appositamente diverso da quello dei due anni precedenti. In questo caso l'inserimento nel piano carriera sarà possibile con il codice dell'attività denominata Iterazione L-LIN/01.

 

Please notice that basic knowledge of General Linguistics (phonology, morphology, sintax, semantics & pragmatics) is required for this course.

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/09/2021 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 20/07/2021 15:02
    Location: https://cdslettere.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!