Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura latina C mod. 2

Oggetto:

Latin Literature C mod. 2

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
-
Docente
Massimo Manca (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Lettere
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
-
SSD attività didattica
L-FIL-LET/04 - lingua e letteratura latina
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Letteratura latina C (STU0556)
Prerequisiti
L'insegnamento è riservato agli studenti classificati al livello 3 nella prova di ingresso.

Il modulo è parte integrante dell'insegnamento di Letteratura latina C e NON può essere seguìto indipendentemente da letteratura latina C mod. 1 . La divisione in moduli è solo per chiarezza espositiva dei programmi dei due docenti.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

[Massimo Manca] Domande frequenti (prossimi appelli, compiti, ecc.) Risultati esami del 21-6-2022 (compreso accesso alla magistrale) Risultati prova di Ingresso 2021-22 [aggiornato con prova del 29 aprile 2022] Risultati esami del 22-4-2022 Prova di ingresso di Latino per le matricole Testo esame 1-2-22 Testo esame 10-2-22 Situazione voti aggiornata a esami 10-2-2022 Testi dell'esame del 15 novembre Risultati esami del 15.9-21 Risultati scritti del 6 settembre 2021 (compreso accesso alla magistrale Di Filologia, letterature...)
Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento ha lo scopo principale di rafforzare le competenze traduttive dal latino. Pertanto, esso si rivolge a un pubblico la cui padronanza del latino in termini di conoscenze, competenze, capacità, si situi ad un livello intermedio (pari o superiore a quello ottenuto con la frequenza dei corsi di Latino di Base attivati presso il Dipartimento dal Settore Scientifico Disciplinare L-FIL-LET/04).

 

 

 

The main results expected according to the Dublin Descriptors (2004) are indicated here


KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
Deepening of the morphosyntactic and semantic knowledge of the Latin language.

ABILITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
Ability to understand, translate and analyse Latin texts on a linguistic, socio-linguistic, cultural and historical level.

AUTONOMY OF JUDGMENT
Ability to consciously analyze a Latin text and evaluate one's ability to understand and translate.

COMMUNICATION SKILLS
To express oneself in a scientifically correct way on the subjects proper to the discipline.

LEARNING ABILITY
Improve the learning skills of the Latin language.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Vengono qui indicati i principati risultati attesi in base ai Descrittori di Dublino (2004)

 

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
Approfondimento della conoscenza morfosintattica e semantica della lingua latina.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Capacità di comprendere, tradurre e interpretare testi latini a livello linguistico, socolinguistico, culturale e storico.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Capacità di analizzare in modo consapevole un testo latino e di valutare la propria capacità di comprensione e di traduzione.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Esprimersi in modo scientificamente corretto sugli argomenti propri della disciplina.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Perfezionare le capacità di apprendimento della lingua latina.

 

 

The main results expected according to the Dublin Descriptors (2004) are indicated here


KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
Deepening of the morphosyntactic and semantic knowledge of the Latin language.

ABILITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
Ability to understand, translate and analyse Latin texts on a linguistic, socio-linguistic, cultural and historical level.

AUTONOMY OF JUDGMENT
Ability to consciously analyze a Latin text and evaluate one's ability to understand and translate.

COMMUNICATION SKILLS
To express oneself in a scientifically correct way on the subjects proper to the discipline.

LEARNING ABILITY
Improve the learning skills of the Latin language.

 

Oggetto:

Programma

 

I volti di Medea

Forse il più celebre dei personaggi tragici, lsenz'altro uno dei più complessi: donna, maga, straniera, figlicida: Medea è il personaggio perfetto per rappresentare l'altro.  Dopo una breve introduzione generale saranno esaminati i testi fondamentali sull'argomento in prosa e soprattutto in poesia.

 

 

The faces of Medea

Perhaps the most famous of the tragic characters, certainly one of the most complex: woman, sorceress, foreigner, daughter: Medea is the perfect character to represent the other. After a brief general introduction, the fundamental texts on the subject in prose and especially in poetry will be examined.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezione frontale in presenza. Qualora per il recidivarsi dell'emergenza sanitaria non sia possibile tenere lezione in presenza, le lezioni si svolgeranno on line parzialmente o totalmente. Non è prevista la registrazione ufficiale delle lezioni.

 

Lectures in classroom. If, due to the persistence or recurrence of the health emergency, it is not possible to take lessons in attendance, the lessons will take place partially or totally online. Lessons will not be recorded.

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame standard consiste in:

1) prova scritta. Si può sostenere la prova scritta del prof. Balbo o quella del prof. Manca; la prov a sostenuta varrà per entrambi i moduli.La prova del prof. Manca si svolge in questo modo:  traduzione in parte senza vocabolario, in parte con vocabolario, di testi di poesia non svolti a lezione, da superare con una votazione almeno sufficiente (18/30).

2) prova orale (correzione della prova scritta, traduzione e commento dei testi in programma, competenza sulle 600 parole del lessico di base del latino e traduzione rapida dall'italiano di voci delle parole paradigma rosa, lupus, civis, cantus, dies, laudo, moneo, lego, audio, argomenti svolti a lezione).

N.B. 1. l'esito della prova scritta non preclude il sostenimento dell'orale del prof. Manca, ma va comunque sostenuta prima; chi non la superi può comunque accedere all'orale, fermo restando l'obbligo di recuperarla in appelli successivi.


In particolare, la prova orale comprende le parti seguenti.

A) Traduzione e commento morfosintattico di tutti i passi svolti durante il corso.

B) Tutti gli approfondimenti di morfologia, sintassi e storia della lingua svolti a lezione.

C) Capacità di traduzione rapida (venti voci in 2 minuti) di declinazioni (rosalupusciviscantusdies) e coniugazioni attive e passive (comprese le forme nominali; laudomoneolegoaudio).

D) Conoscenza delle 600 parole base del latino.

 (i punti C e D potranno eventualmente essere verificati rapidamente per iscritto subito prima del colloquio)

E) Storia della letteratura latina. Il programma d'esame del I modulo da 6 CFU nel SSD L-FIL-LET/04 - qualunque esso sia - prevede lo studio della letteratura latina dalle origini a Tito Livio incluso; è obbligatoria la lettura almeno in italiano dei brani antologici presenti nel libro di testo. Gli autori che saranno argomento principale (ma non esclusivo) dell'esame sono i seguenti: Livio Andronico, Nevio, Plauto, Ennio, Catone, Terenzio, Lucilio, Lucrezio, Catullo, Cicerone, Cesare, Cornelio Nepote, Sallustio, Varrone, Virgilio, Orazio, Tibullo, Properzio, Ovidio, Tito Livio. Chi avesse già portato questo programma in precedenti esami di latino porterà in sostituzione la letteratura di età, con esclusione degli autori cristiani; è obbligatoria la lettura almeno in italiano dei brani antologici presenti nel libro di testo. Gli autori che saranno argomento principale (ma non esclusivo) dell'esame sono i seguenti: Seneca padre, Fedro, Curzio Rufo, Seneca, Lucano, Persio, Petronio, Stazio, Marziale, Quintiliano, Plinio il vecchio, Giovenale, Plinio il giovane, Svetonio, Tacito, Apuleio, Ausonio, Ammiano, Claudiano, Macrobio. Chi avesse già sostenuto ambedue i programmi di storia letteraria, porterà 50 pagine scelte fra i saggi che saranno inseriti nel materiale didattico.

Non frequentanti: La versione e i  punti  C) D) restano invariati; il punto A) e B) vengono sostituiti con  traduzione e commento grammaticale autonomodei primi 600 versi della Medea di Seneca.

The standard exam consists of:

1) written test (translation in part without vocabulary, in part with vocabulary, of historical texts not done in class, to be passed with at least a sufficient mark (18/30).

2) oral exam (correction of the written exam, translation and commentary of the texts in the program, competence on the 600 words of the basic lexicon of Latin and rapid translation from Italian of voices of the words paradigma rosa, lupus, civis, cantus, dies, laudo , moneo, lego, audio, topics covered in class).

N.B. 1. The written test does not preclude the oral exam, but must be taken first; those who do not pass it can still access the oral exam, without prejudice to the obligation to recover it in subsequent appeals.


In particular, the oral exam includes the following parts.

A) Translation and morphosyntactic comment of all the texts explained during the course.

B) All the in-depth analysis of morphology, syntax and history of the language carried out in class.

C) Quick translation skills (twenty voices in 2 minutes) of declinations (rosa, lupus, civis, cantus, dies) and active and passive conjugations (including nominal forms; laudo, moneo, lego, audio).

D) Knowledge of the 600 basic words of Latin.

(points C and D can possibly be checked quickly in writing immediately before the interview)

E) History of Latin literature. The exam program of the first 6 CFU module in the SSD L-FIL-LET / 04 - whatever it is - involves the study of Latin literature from its origins to Tito Livio included; it is compulsory to read at least in Italian the anthological passages in the textbook. The authors who will be the main (but not exclusive) topic of the exam are the following: Livio Andronico, Nevio, Plauto, Ennio, Catone, Terenzio, Lucilio, Lucrezio, Catullo, Cicerone, Cesare, Cornelio Nepote, Sallustio, Varrone, Virgilio, Horace, Tibullus, Propertius, Ovid, Titus Livy. Those who have already taken this program in previous Latin exams will replace the old literature, with the exclusion of Christian authors; it is compulsory to read at least in Italian the anthological passages in the textbook. The authors who will be the main (but not exclusive) topic of the exam are the following: Seneca father, Phaedrus, Curzio Rufo, Seneca, Lucano, Persio, Petronio, Stazio, Martial, Quintilian, Pliny the old, Juvenal, Pliny the young, Suetonius, Tacitus, Apuleius, Ausonius, Ammianus, Claudianus, Macrobio. Those who have already supported both literary history programs will bring 50 pages chosen from the essays that will be included in the teaching material.

Not attending students: The version and points C) D) remain unchanged; points A) and B) are replaced with an independent translation and grammatical commentary of the first

 

Oggetto:

Attività di supporto

Nel Moodle saranno attivati un forum, uno strumento per l'apprendimento del lessico e ogni altro documento che si riterrà utile.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Vivamus
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Pearson
Autore:  
Garbarino
Note testo:  
per la preparazione di storia della letteratura; i capitoli sugli autori non inclusi nel volume saranno a disposizione online.
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Medea-Fedra
Anno pubblicazione:  
1989
Editore:  
Rizzoli
Autore:  
Seneca
ISBN  
Note testo:  
Il testo della Fedra sarà comunque fornito a lezione.
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

 

Inserire qui il testo in italiano (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “Italiano” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in italiano. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti.

 



Oggetto:

Note

L'iscrizione al corso è vivamente consigliata, poiché rende semplici e comode eventuali comunicazioni broadcast.

Non verrà misurta la frequenza; il programma per non frequentanti è inserito per comodità degli studenti, ma nulla vieta di sostenere il programma per frequentanti procurandosi gli appunti dai compagni.

 

 

Registration for the course is highly recommended, as it makes any communication  simple and convenient.

The frequency will not be measured; the program for non-attending students is included for the convenience of students, but nothing prevents them from following the program for attending students by obtaining notes from classmates.

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2021 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 11/11/2021 15:39